Archivio Tag | Società

E c’è un censimento ancora della Tv (uno ancora sogna di diventare divo) – di Stefano Balassone

Non appena Berlusconi ne colse e costruì l’occasione, l’audience nazionale della tv, che fino agli anni ’70 era giocoforza unificata dal monopolio Rai, fu lesta a scindersi in due parti dotate di identità e costanza di comportamenti (i fedeli della Rai e quelli di Mediaset, al di là delle fluttuazioni episodiche riguardanti alcuni programmi di […]

Leggi e Commenta › ›

C’è un censimento del Censis (uno vale un divo) – di Giancarlo Santalmassi

Ansa Internet e social network continuano la loro corsa inarrestabile, con questi mezzi di disintermediazione “il soggetto è diventato il protagonista centrale, con la conseguente rottura del meccanismo di fascinazione esercitata dalle celebrità. Nell’era biomediatica, in cui uno vale un divo, siamo tutti divi. O nessuno, in realtà, lo è più”. Sono alcune considerazioni contenute […]

Leggi e Commenta › ›

Donne, tocca a voi……..di Giancarlo Santalmassi

Oggi, 8 marzo, meglio rinunciare alle mimose. Innanzitutto perché non ci sono: le nevicate fino alla scorsa settimana e le piogge violente fino ad oggi ne hanno impedito la fioritura (e poi, se vi ricordate non profumano nemmeno, anzi). Poi perché è ora di smetterla di prendere il gesto di un giorno come assolutorio per […]

Leggi e Commenta › ›

A proposito delle donne – di Giancarlo Santalmassi

Sono l’altra metà del cielo, e meritano ogni rispetto da parte degli uomini. Ma dire ‘meritano’ è già sbagliato, fuorviante, come se dovessero fare o essere qualcosa per ottenere questo rispetto. Ne hanno diritto, punto e basta. Vorrei uscire dalla logica di definire la differenza tra stupro, violenza, stalking, molestia e approccio. In quanti modi […]

Leggi e Commenta › ›

Vita reale, e durissima – di Giancarlo Santalmassi

“Mamma, è da tanti anni che ti cerco e non sono mai riuscita ad arrivare a te, desidero incontrarti; fatti viva, io ti aspetto”. Luisa Velluti è stata addottata ma non ha mai rinunciato alla possibilità di ritrovare la madre naturale, di incontrarla e magari di iniziare un rapporto con lei. La ragazza, che lavora […]

Leggi e Commenta › ›

Lo disse anche Trilussa: guai a vivere di solo ISTAT – di Stefano Balassone

Su Il Foglio Marco Fortis ha parlato delle revisioni dei dati Istat. Non tutti sanno infatti che gli Indici che compaiono periodicamente nei TG sono provvisori e differiscono, poco o molto lo si saprà dopo anni, da quelli “veri”. Problema degli statistici, non fosse che quei dati provvisori, nel mentre che aspettano di essere corretti, […]

Leggi e Commenta › ›

Tra una destra razzista e una sinistra che stenta ad affrontare le paure di una parte della popolazione – ne parla Zygmunt Bauman

ZYGMUNT Bauman, oggi uno dei pensatori più influenti del mondo, è stato più volte esule. La prima volta, quando nel 1939, giovane ebreo, scappò dalla Polonia verso la Russia, in condizioni simili a quelle dei profughi che, scampati alle guerre e alla traversata del Mediterraneo, sono in questo momento oggetto più delle nostre paure che […]

Leggi e Commenta › ›

La guerra dei socialrobot – di Stefano Balassone

Gran parte della nostra esistenza quotidiana sarà presto mediata dai robot: automobili a guida automatica, elettrodomestici che spolverano, frullatori che vorticano la frutta in poltiglia, ma prima avviano le bucce al sacchetto dell’umido (da lì in poi dovrebbe pensarci la Raggi). Così guadagneremo -se non smarriamo le password- più tempo per l’ attività cui, per […]

Leggi e Commenta › ›

La scuola basterebbe: se gli insegnanti fossero intelligentemente sensibili

“Inventa un racconto in cui sono presenti i seguenti personaggi: una vittima, un gruppo di ragazzi prepotenti, degli spettatori, un adulto. Soffermati sui dialoghi e sugli stati d’animo dei diversi personaggi. Alla base del racconto può essere un fatto realmente accaduto o un episodio verosimile. Scegli un finale che preveda uno scioglimento positivo o una […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.