Archivio Tag | Politica

Caro Emiliano, meglio tardi che mai – di Giancarlo Santalmassi

Per ragioni legate al mio ruolo di magistrato, sia pure in aspettativa per mandato elettorale, devo comunicare la mia decisione, dolorosa ma inevitabile, di non rinnovare l’iscrizione al Pd, in ossequio alla recente sentenza della Corte Costituzionale in materia». È quanto comunica Michele Emiliano, governatore della Puglia, ex sindaco di Bari e magistrato in aspettativa […]

Leggi e Commenta › ›

La concretezza del programma per la concretezza: editoriale dell’Istituto Bruno Leoni

Il disegno di legge Bongiorno rappresenta un grande piano di assunzioni nella Pubblica Amministrazione  Dalla fine degli anni Novanta, si sono accavallati leggi e organismi di controllo e valutazione della performance della pubblica amministrazione per combattere l’inefficienza e l’assenteismo nel pubblico impiego. A fronte di un servizio amministrativo percepito, spesso a ragione, come inefficiente, ogni […]

Leggi e Commenta › ›

La distanza tra Italia ed Europa secondo l’Istituto Bruno Leoni

La scorsa settimana, la Commissione europea ha definitivamente rigettato il bilancio 2019 dell’Italia. Ciò significa che siamo sempre più lontani dai principi e dagli obiettivi europei che noi stessi, come Stato membro, abbiamo contribuito a individuare. Ma siamo anche sempre più lontani dalle variabili che indicano lo stato di salute delle economie degli Stati membri […]

Leggi e Commenta › ›

Contratto e vincolo di mandato: che diceva Rousseau? – di Giancarlo Santalmassi

Dal Corriere della Sera   Benché le reazioni di dissenso, anche da parte del Capo dello Stato, alle dichiarazioni dispotiche dei vertici del Movimento 5 Stelle e dei loro portavoce nei confronti dei giornalisti non siano state edulcorate, si percepisce l’assenza di una sollevazione critica più generalizzata verso affermazioni palesemente intolleranti ad analisi e opinioni […]

Leggi e Commenta › ›

Un cane a sei zampe che sembra averne 12: quello dell’Eni – di Mario Deaglio

Di questi tempi si fa, correttamente, un gran parlare degli elementi negativi dell’economia italiana che ci hanno portato allo scontro ancora in atto con Bruxelles, le cui durezze sembrano aumentare sempre più. Ogni tanto dovremmo parlare anche dei molti aspetti positivi che impediscono al Paese di affondare nel Mediterraneo e di rimanere una parte vitale […]

Leggi e Commenta › ›

I romani ringraziano la Raggi e i 5 stelle: la qualità della vita a Roma cola a picco – di Giancarlo Santalmassi

È Bolzano la provincia dove si vive meglio in Italia, seguita da Trento e Belluno. Balzo indietro della capitale: Roma retrocede di 22 posizioni. Male anche Venezia. Stabili Napoli (in terzultima posizione) e Palermo (al 106 posto). Fanalino di coda Vibo Valentia. Insomma la provincia altoatesina, come era stato nel 2017, si conferma luogo del […]

Leggi e Commenta › ›

Fatto lo spread trovato l’inganno – editoriale dell’Istituto Bruno Leoni

La notizia ha giustamente conquistato la prima pagina dei quotidiani nazionali: le banche italiane avrebbero trovato il modo per sottrarre se stesse ed i loro bilanci alla “tirannia dello spread”. Utilizzando al meglio le regole contabili in vigore, sostituirebbero titoli pubblici in scadenza, oggi allocati fra i titoli “disponibili per la vendita”, con altri titoli […]

Leggi e Commenta › ›

Ma Salvini e soci, l’intervista a Steve Bannon a Fubini l’hanno letta bene? Secondo me no – di Giancarlo Santalmassi

Steve Bannon: «L’Italia è il centro dell’universo politico. Ma il governo ora aggiusti il bilancio» L’ex stratega della Casa Bianca: «Alle Europee in molti guarderanno a Salvini. Ai sovranisti europei per il voto di maggio posso offrire una war room e analisi dei dati per scovare i potenziali elettori» L’Italia è un esperimento importante, dice […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.