Il 2011 non e’ il 1948

Ringrazio tutti quelli che stanno alimentando un dibattito ‘alto’ come quello innescato dal contributo dell’avv. Giardino. Ma questo mi fa venire in mente una considerazione che faccio da tempo. Quella che i conservatori di casa nostra (dalla Costituzione, al contratto di lavoro, dalla tutela degli occupati alle pensioni) stanno per ottenere il risultato opposto: chi […]

Leggi e Commenta › ›

Noterelle siciliane

La monnezza di un commercialista è gratis Nel senso che non si paga il servizio. Del resto, non fa mica puzza.Quali miasmi potranno mai uscire dai sacchetti dell’immondiziaprovenienti dallo studio di un commercialista? Non scherziamo, suvvia.Al massimo si tratta di carta straccia, e per lo più è già tagliatadal distruggi documenti, tagliata a fettine sottili […]

Leggi e Commenta › ›

Eccolo, il golpe

In senso postmoderno, senza truppe ma con altre armi. Ho scritto: Berlusconi farà di tutto per restare in sella. Anche un golpe. Nel senso che forzerà irresistibilmente il telaio istituzionale: Costituzione, Leggi e Prassi. Col federalismo che non passa in Parlamento, ma che viene varato per decreto dal Consiglio dei Ministri, ci siamo. Al ‘golpe’.

Leggi e Commenta › ›

Perché si sappia…….

Un professionista, – non privo di sottile ironia e sense of humour – mi scrive su ciò che surrettiziamente, senza adeguato approfondimento, potrebbe accadere all’art. 41 della nostra Costituzione, soprattutto dopo quanto annunciato da Berlusconi: un forte (quanto tardivo) intervento del suo Governo per il rilancio dell’economia. Premessa necessaria, il testo attuale dell’art.41: ‘L’iniziativa economica […]

Leggi e Commenta › ›

L’ultimo barrito

L’elefantino e’ tornato. Ma Giuliano Ferrara non si faccia illusioni: Berlusconi e’ uno che usa e getta. Lo fece già nel 2008. Ferrara era stato folgorato dall’apprezzamento di Papa Ratzinger (folgorato a sua volta dalla posizione prolife espressa dal giornalista) al punto da fondare un partito ‘per la vita’ e candidarsi alle elezioni del 2008. […]

Leggi e Commenta › ›

Cattivissimo pensiero

Per la prima volta dal 1995 il reddito medio familiare degli italiani e’ sceso del 2,7 percento. Strano: con tutti quei soldi che il rag. Spinelli (a nome di Berlusconi) ha distribuito alle famiglie……(Letizia, Mubarak, Sorcinelli, Minetti……)

Leggi e Commenta › ›

Padoa Schioppa il riformatore

Ecco una qualità, una dote che non ho sentito ricordare né quando Padoa Schioppa ci ha lasciato, né quando ieri e’ stato ricordato. Tommaso Padoa Schioppa, in qualunque ufficio sia stato, quando se ne e’ andato non ha mai lasciato quel posto uguale a come l’ha trovato. E in Italia non e’ poco.

Leggi e Commenta › ›

Ricevo e volentieri pubblico

Maledette assunzioni A volte le assunzioni fanno incazzare più dei licenziamenti. Comesuccede al Presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, chenon riesce a mandare giù il fatto che l’Ikea a Catania vuole assumerechi vuole lei. Cose da pazzi. Non si è presa neanche l’onere diassumere tutti gli ex dipendenti della Cesame, ma solo un terzo, circauna […]

Leggi e Commenta › ›

Due delitti

Il primo: un uomo di 40 anni e’ stato ucciso stanotte a colpi di bastone da due ragazzotti balordi e ubriachi davanti all’ufficio postale di Caltagirone, in Sicilia. Il secondo: Giovanni Montemagno (il nome della vittima) si trovava li’ all’una di notte per poter ritirare la pensione della madre appena aperto l’ufficio al mattino.

Leggi e Commenta › ›

Meditate, gente; meditate

Non dimenticate Uri Lubrani. A Bibi Netanyahu e’ bastato un nome per ricordare all’Occidente che cosa si rischia se si molla Mubarak. Era il ’77. E Lubrani, ultimo ambasciatore israeliano in Iran, mando’ un cablo: bisogna impedire il tracollo dello Sha. “Sara’ anche un figlio di puttana – l’ambasciatore cito’ quel che Roosevelt pensava del […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.