La solitudine dell’insegnante

La condizione degli insegnanti in Italia mi fa pensare al bel saggio di Norbert Elias “La solitudine del morente”. Sembra che abbiamo voglia di non vedere il loro processo di spersonalizzazione, operato con i tagli che hanno costretto molti di loro a restare senza lavoro. Esattamente come si fa con i morenti. La nostra società […]

Leggi e Commenta › ›

Attenzione: questa volta Berlusconi ha ragione…..

….se dice che i giornalisti hanno capito male le sue parole, pronunciate nella conferenza stampa di presentazione della riforma epocale della giustizia. La frase incriminata e’ (o meglio: sarebbe): “Se ci fosse stata questa legge, nel 1994 non ci sarebbe stata tangentopoli”Dando un’occhiata rapida al dibattito apertosi dopo il varo della riforma costituzionale della giustizia, […]

Leggi e Commenta › ›

Che dice l’insegnante della famosa Noemi….

SONO un’insegnante d’inglese della periferia di Napoli, completamente abbandonata dalla vita. Qualche tempo fa, guardando la tv mi accorsi che una mia ex alunna era famosa per aver festeggiato il suo diciottesimo compleanno in compagnia del premier. Fu uno shock, la ricordavo con tenerezza; una ragazzina piena di entusiasmo, appassionata di danza. Come molte delle […]

Leggi e Commenta › ›

Documenti. – 5. “Così Giovanni Falcone ed io, Liliana Ferraro….

….cominciammo a lavorare insieme”. Cominciò così un periodo lavorativo di grande impegno e che ci portò anche a trascorrere insieme gran parte della giornata.Il dott. Falcone utilizzò tutte le conoscenze del sistema di contrasto alla criminalità organizzata varato negli Stati Uniti fin dagli anni ’70. Nello stesso Paese aveva insegnato agli agenti e ai giudici […]

Leggi e Commenta › ›

E questa e’ giustizia?

La riforma epocale come cambierà la strada di questo processo? LA SPEZIA. Nel cimitero di Pitelli c’e’ la memoria, almeno. Di Giorgio Pensa, “valoroso garibaldino”, di Sante Berti “scomparso tragicamente sul lavoro”, di Amintore Nebbia Colomba e Nicoletta Benvenuto che emigrarono in Argentina per bisogno e tornarono per amore. Di fronte al cimitero di Pitelli […]

Leggi e Commenta › ›

Caro Reccanello, lei mi chiede (sintetizzo)……

…..che ne penso di una riforma della giustizia che lei ritiene sia:“punitiva per i giudici e fatta nell’interesse di uno invece che per l’interesse collettivo nell’ottica di migliorare un servizio, assai pessimo, offerto ai cittadini. Invece di cercare di risolvere il problema di una giustizia più veloce ed efficiente si introduce l’inappellabilità delle sentenze di […]

Leggi e Commenta › ›

L’Italia? Come i paesi araboislamici: cambierà quando le donne ci si mettono d’impegno.

Leggete la corrispondenza per Repubblica da New York di Federico Rampini. In effetti, il milione di italiane in piazza il 13 febbraio scorso ricorda molto le rare manifestazioni delle donne arabe per la rivendica dei loro diritti. Speriamo in loro. L’occasione è solenne: “Women in the World 2011”, una grande conferenza internazionale sulla condizione femminile […]

Leggi e Commenta › ›

Documenti. – 4. “Così Giovanni Falcone, ed io, Liliana Ferraro…..

….cominciammo a lavorare insieme”. Quando prese possesso del suo Ufficio alla Procura della Repubblica di Palermo Giovanni Falcone dichiarò la più completa disponibilità a svolgere il suo lavoro in sintonia con il capo dell’Ufficio – Consigliere Piero Giammanco – che gli aveva già assicurato di volergli affidare il coordinamento delle attività antimafia.Ed infatti un giorno […]

Leggi e Commenta › ›

Finalmente!….

……Sky ha aggiunto ai suoi sondaggi, un messaggio essenziale. Ogni tanto sul canale dedicato all’informazione (il 100 o il 500) pongono un domanda. Oggi è: “Siete d’accordo con la riserva alle donne per legge del 30 per cento dei membri di un cda? Se sì, premete il taso verde del telecomando. Se no, premete il tasto […]

Leggi e Commenta › ›

Differenze

I potenti sono processabili? I francesi se lo chiedono quanto gli italiani, dopo il nuovo rinvio del processo contro Jacques Chirac. Ed e’ fondato il sospetto che a una sentenza non si arriverà mai. Tuttavia, a differenza dei processi italiani, il rango dell’imputato fa abbassare anziché alzare i toni. E pur nella dialettica delle parti, […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.