Un caro saluto di commiato da Giancarlo Santalmassi

Con un grazie a chi mi ha seguito, a chi mi ha criticato con intelligenza e a chi mi ha sostenuto. Con stanchezza personale e stanchezza interiore, posso lasciare adesso: rispetto al nulla degli incapaci attualmente al governo, in virtù di un ‘contratto’ (?) con dei fasciorazzisti di infimo ordine, adesso che una fiammella si […]

Leggi e Commenta › ›

Siamo sovranisti e dunque dalli al Greco scomodo – di Stefano Balassone

Gerardo Greco fu strappato pochi mesi fa alla Rai per rimpannucciare Rete4 e farne una Rete più competitiva nei confronti dei talk show di La7. Questo, almeno, fu quel che ci sembrò di capire dell’operazione che veniva in qualche modo ad increspare la immobile predestinazione delle Reti del Duopolio: Rai 1 al popolo basso, Rai […]

Leggi e Commenta › ›

Rai: ecco una dichiarazione di esistenza in vita – di Stefano Balassone

“Per la Rai questo è il momento del coraggio” scrive -al Corriere della Sera- il direttore della Rai medesima per chiedere l’appoggio dei dipendenti al suo Piano Industriale. Del quale però non esplicita i dettagli, che sono l’unica cosa che conta in un Piano, specie se “industriale”. Sicché a noi non resta che immaginare che […]

Leggi e Commenta › ›

Quando la guerra fa strage di ugole e spartiti – di Giancarlo Santalmassi a

Giuseppe Agliastro   O rinunci ai concerti in Russia o niente Eurovisione. L’ultimatum lanciato dalla tv di Stato ucraina alla cantante Maruv non ha di certo sortito l’effetto sperato. È solo servito a far traboccare le tensioni tra Mosca e Kiev e a riversarle ancora una volta sull’Eurovision Song Contest. Maruv, nome d’arte di Anna […]

Leggi e Commenta › ›

Oscar alle spalle…..e senza brividi – di Giancarlo Santalmassi

Adesso che la pratica Oscar è finita in archivio a Los Angeles e nel mondo, possiamo dirlo: quest’anno è mancato ogni brivido: hanno vinto esattamente quelli che ci si attendeva trionfassero. Roma, di Alfonso Cuaron. Un racconto magistrale della realtà messicana, in un bianco e nero da manuale, per la storia di una umile serva […]

Leggi e Commenta › ›

Signora mia (Raggi?): il tempo sta cambiando – di Giancarlo Santalmassi

Salvatore Merlo, per il Foglio Sopravvissuto alle bombe della Seconda guerra mondiale, agli infortuni e agli incidenti più tragici della storia romana, uno dei pini centenari di viale Mazzini, nel borghese e benestante quartiere Prati, è stato abbattuto dal vento del cambiamento un lunedì qualsiasi di febbraio, terzo anno della disgraziatissima èra Raggi, schiantandosi dall’altezza dei […]

Leggi e Commenta › ›

La beffa al PD – di Giancarlo Santalmassi

Partito che si è beccato (giustamente) la campagna durata 4 anni detta ‘mafia capitale’, che ha portato in Campidoglio Virginia Raggi dell’M5s. Dov’ė la beffa? Che oggi Gianni Alemanno si è beccato ben sei anni di galera (in primo grado, farà appello) per aver fatto parte del cosiddetto ‘mondo di mezzo’ (una sorta di mafia […]

Leggi e Commenta › ›

Diciamolo subito: siamo in mano a dei sòla (a Roma capiranno presto) e ce ne dobbiamo liberare il prima possibile – di Claudio Cerasa

  Isolati, ma perché? Due giorni fa, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, ex grillino, politico in gamba, cacciato probabilmente anche per questo dal Movimento 5 stelle, ha colto al balzo le contorsioni politiche del grillismo sul caso dell’autorizzazione a procedere negata al ministro Salvini per mettere in fila una serie di spassose contraddizioni dei […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.