Stanno votando su Rousseau. E chi certifica? Di Giancarlo Santalmassi

Stanno votando. Con quali certezze? Corre voce che anche i leghisti stiano votando. Come? Per chi? Con quali risultati certi della loro corrispondenza alla volontà dell’elettorato?
Bah: altro che record mondiale declamato da Di Maio che così definisce i soli 50mila click (alle h. 16) in risposta a una domanda formulata come (si sa che la risposta a una domanda dipende da come questa è formulata)!

4 Commenti a Stanno votando su Rousseau. E chi certifica? Di Giancarlo Santalmassi

  1. Stefania 3 Settembre 2019 at 16:24 #

    Ma cosa importa , la piattaforma, basta chiarire e fsre governo i 5**** sino più di sinistra che laghisya è tanto meno fascisti. Quindi lasciamoli votare con i loro riti, speriamo venga cancellato decreto sicurezza , via la prescrizione guerra all’evasione , lavoro lavoro

  2. andrea dolci 3 Settembre 2019 at 17:19 #

    Credo che il M5S abbia il diritto di prendersi per i fondelli da solo e prendere sonoramente per i fondelli i propri militanti facendogli credere che Rousseau sia una cosa seria. Poi, e lo dico allo stagionato cronista, abbiamo dimenticato le truppe cammelliere che caratterizzavano i vecchi congressi democristiani con decine di migliaia di tessere fasulle comprate dal capetto locale, magari finanziandosi con tangenti, per fare carriera ?
    Sappiamo che ci sono decine di migliaia di babbei convinti che quella sia Democrazia e disposti a mettere i propri dati personali a disposizione di hacker e malfattori vari.
    In fondo per un movimento che esalta l’incompetenza come segno di purezza, che considera la Scienza una truffa organizzata dalle multinazionali e per cui basta aver lavorato in un CAF per tre mesi per dichiararsi “economista”, una cialtronata come la piattaforma Rousseau è un peccato veniale.

  3. stefano livoti 4 Settembre 2019 at 09:02 #

    A spanne, i 5* sono stati votati da 10 mln di persone. Ammesso che oggi ne abbiano perso la metà (per eccesso), arriviamo a 5 mln. A Rousseau sono iscritte circa 115.000 persone, delle quali hanno votato circa 95.000. Anche ammettendo che tutti gli iscritti siano di area 5* e considerato che i numeri citati sono tutti arrotondati per eccesso, l’accaduto ci dice che meno dello 0,02% della platea 5* ha dato il consenso al governo con il PD. Se questa è democrazia diretta…

    • Paolo Sovrani 7 Settembre 2019 at 23:34 #

      SI, questa è democrazia diretta. Chi voleva ed era iscritto da almeno 6 mesi poteva votare. Forse tutti coloro che votano forza italia sono iscritti al partito? E se anche lo fossero, verrebbe chiesta la loro opinione? No. QUindi se solo lo 0,02% ha votato sognifica che agli altri va been così. Sempre a cercare la pagliuzza senza mai sentire la trave, su….

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.