Il cattivissimo pensiero di Giancarlo Santalmassi

Ma avete visto Di Majo che scopre la carta di credito del reddito di cittadinanza sotto una campana di vetro, sollevando un fazzoletto che lo copre? Sembra Silvan, il mago che piegava le forchette….

3 Commenti a Il cattivissimo pensiero di Giancarlo Santalmassi

  1. archimede 6 febbraio 2019 at 08:13 #

    in effetti è una magia…visto che tutti i politici e tutta la stampa non credeva che fosse possibile. non ci trovo nulla di strano nè da ridere

  2. andrea dolci 6 febbraio 2019 at 14:21 #

    Oramai conta la narrazione.

  3. danielsun 6 febbraio 2019 at 18:39 #

    IO NON SO COSA SCRIVERANNO GLI STORICI DEL XXII°SECOLO SU QUESTA FASE STORICA MONDIALE. MI AUGURO CHE SI POSSANO FARE DELLE BELLE GRASSE RISATE. A MENO CHE TUTTA STA MASSA DI RIMBAMBITI CHE DOMINA IL MONDO D’OGGI FACCIA IN MODO CHE NON CI SIA UN XXII°SECOLO. SPERO CHE RIMBAMBITI SI POSSA SCRIVERE, SE NO METTETE UNA PAROLA A PIACERE.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.