Digressione

Il cattivissimo pensiero di Giancarlo Santalmassi

Claudio Tito ha scritto su Repubblica oggi che nonostante i chiarimenti forniti all’Eliseo da una figura istituzionale come il vicepresidente del consiglio, la sua ‘incapacità di selezionare le parole’ si stava aprendo un potenziale scontro tra stati.

Ecco Tito ha ragione quando scrive ‘incapacità di selezionare le parole’. A Roma direbbero: “apre bocca e je da’ fiato”.

Un commento a Il cattivissimo pensiero di Giancarlo Santalmassi

  1. Paola Francesca 22 gennaio 2019 at 13:21 #

    Standing ovation direttore! :-D

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.