Non c’è niente da fare: la madre dei cretini è sempre incinta- di Giancarlo Santalmassi con una bomba carta

Ieri, nella protesta degli studenti per la scuola, alcuni hanno incendiato due fantocci: uno con la faccia di Salvini, l’altro con la faccia di Di Majo.

Questa notte con un boato, sono andati in frantumi alcuni vetri della sede della Lega ad Ala, nel Trentino. Una delle tappe del tour di oggi del leader del partito Matteo Salvini, per la campagna elettorale per le provinciali del 21 ottobre. Di fronte alla sede è comparsa inoltre una scritta: “Ancora fischia il vento”.

Matteo Salvini, impegnato in un tour elettorale iniziato a Borghetto,ha inserito già adesso nel pomeriggio un passaggio nel paese dove il suo arrivo è previsto per un comizio in serata.

“Ho sentito il commissariato del governo e la questura e mi dicono che i due responsabili sono stati identificati e denunciati”. Così il governatore del Trentino, Ugo Rossi, il quale ha auspicato e chiesto “la massima durezza”. “Non è possibile – ha affermato – che ciclicamente qualcuno di certi ambienti faccia le solite cose. Sarebbe ora e tempo di agire con durezza”.

Secondo Salvini, l’atto è stato compiuto dagli anarchici. Intervistato dal Tgr regionale, il ministro ha detto che il “Trentino non si ferma, non ha paura. C’è tanto da fare su sanità, strade, turismo agricoltura. Non vediamo l’ora che vinca il nostro candidato, Maurizio Fugatti e di iniziare a lavorare, già tra una settimana. Io rispetto chi ha idee diverse dalle mie – ha aggiunto – ma chi fa cose del genere, non è nemmeno un anarchico, ma un cretino, perché ha disturbato la gente di Ala che voleva dormire”.

Un commento a Non c’è niente da fare: la madre dei cretini è sempre incinta- di Giancarlo Santalmassi con una bomba carta

  1. Laura F. 13 ottobre 2018 at 20:45 #

    Direttore,
    è veramente possibile trovare un commento adeguato a una simile idiozia?

    Siamo in una fase di transizione.
    Dove potrà portarci, questa transizione, non sono in grado di prevederlo.
    O forse sì.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.