La politica come da contratto lega 5stelle? Come i documenti falsi dei servizi segreti – editoriale di Giancarlo Santalmassi

C’era un trucco per far cadere o abboccare se preferite, i giornalisti su documenti usciti dai servizi segreti: per rendere veritiere le falsità in esso elencate, dovevano contenere anche alcune verità.

Così è la politica lega-pentastellata.

Prendete le dichiarazioni del ministro dell’interno Salvini.

Accanto al “Chiudiamo i porti” o all’orrendo “Non presteremo ascolto agli SOS”, ecco il ‘Bravissime’ detto dal Matteo ministro alle quattro ragazze italiane di colore che ai Giochi del Mediterraneo hanno vinto la medaglia d’oro nella staffetta 4×400.

Si chiamano Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Lukudo e Libania Grenot, tutte rigorosamente italiane.

“Mi piacerebbe incontrarle e abbracciarle”, ha aggiunto.

Insomma, l’elogio alle quattro ragazze, dovrebbe rendere piu credibile il fatto che il nostro ministro non sia quel razzista e fascista che invece è.

 

Commenti chiusi.
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.