Salvini-Di Maio: quando il governo delle ‘totocose’ si inventa la botte piena e la moglie ubriaca – di Innocenzo Cipolletta

Non c’è dubbio che, se si farà il Governo Lega-M5S, sarà il Governo della “botte piena e della moglie ubriaca”. Stando al programma che, pare, ormai sia stato scritto, ci sarà il reddito di cittadinanza, la flat tax e l’abolizione della Legge Fornero. Se il reddito di cittadinanza è una misura a favore dei poveri e disoccupati, in particolare dei giovani, invece la flat tax è una misura per il ceto medio e per i ricchi. A sua volta, l’abolizione della legge Fornero è una misura per gli anziani che sono alle soglie della pensione. Da che mondo è mondo, chi vuole aiutare i poveri tassa i ricchi e chi vuole aiutare i giovani penalizza, in senso relativo, gli anziani, o viceversa in entrambi i casi. Qui no: si fa tutto e il contrario di tutto. Certo, così è assicurato il massimo del consenso….degli sciocchi, perché coloro che hanno un po’ di giudizio sanno che con queste misure si affonda il Paese e, con esso, anche i ricchi, i poveri, i giovani e gli anziani.

Un commento a Salvini-Di Maio: quando il governo delle ‘totocose’ si inventa la botte piena e la moglie ubriaca – di Innocenzo Cipolletta

  1. laura f. 15 maggio 2018 at 21:47 #

    Purtroppo, Direttore, lei è sempre lungimirante, anche se questa volta la previsione – ahimé – non le costa molta fatica.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.