Francamente provo un po’ di schifo – di Giancarlo Santalmassi

 

Va bene, Salvini e Di Maio lo chiamano contratto. Ma che per concluderlo si chiudano di notte nello studio  milanese di un commercialista, mi sembra una forma privatistica di gestione dell’interesse collettivo sinceramente intollerabile.

2 Commenti a Francamente provo un po’ di schifo – di Giancarlo Santalmassi

  1. Antonio 14 maggio 2018 at 16:57 #

    magari il commercialista di Casaleggio….
    Nulla mi stupisce più, purtroppo.
    Pensa che sulla BBC dell’italia non ne parlano più da un bel pezzo…

  2. andrea dolci 15 maggio 2018 at 11:48 #

    A me sembra una normalissima spartizione di potere soprattutto ora che Salvini ha ammesso pubblicamente l’impossibilitá di mantenere le promesse a meno di non cambiare i trattati (sic).
    Giusto “fare un “contratto” visto che l’interesse collettivo c’entra poco o nulla.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.