A proposito di molestie. Avete letto Uma Turman? Mia moglie sì e mi ha scritto questa lettera che molto volentieri pubblico (e condivido in tutto).

Come si fa a non capire che il tempo è scaduto. Siamo cambiare noi donne ma sono cambiati anche gli uomini. E non vi rassegnate.
Comincio da voi.Sono decenni compreso e accettato che i gay sono uomini diversamente orientati sessualmente ma uguali a loro e come tali aventi diritti e doveri. Compresi figli e famiglia.
Gli uomini di oggi sanno che la moglie che lavora può anche avere ruoli di responsabilità superiore ai suoi. Che pertanto essere più casalingo di lei non è una diminutio della sua sessualità. Ruoli diversi e diversificati. Forse anche più onesti rispetto al secolo scorso. Più libertà, più informazione e globalizzazione sono stati ingredienti fondamentali del cambiamento. Parlo del mondo occidentale naturalmente. La Storia va per salti e le svolte sono contagiose. In Oriente le donne sono soccombenti ma per quanto?
Torno ai salti della Storia. Ma chi salta a volte cade. E nel tranello del BASTA ABUSI SESSUALI molti, uomini e donne hanno inciampato malamente. Chi per Catherine Deneuve e chi per Asia Argento, due partiti. Ma no, lasciate che ci facciano la corte ….. ha detto Catherine. Ma quale corte di chi ti accoglie in accappatoio col pistola e in vista. Chi ti aggredisce col suo potere per intimidire e ottenere con forza un rapporto sessuale. È finita ma non ci credete. Con lo sguardo, con le parole con le mani….ognuno deciderà come fare le avance. Uomini e donne. Donne e uomini, uomini e uomini, donne e donne. Un soggetto di potere interagisce continuamente con altri soggetti a lui sottoposti per lavoro o per altri obblighi, ma non certo per quello del sesso. Il tempo di “o me la dai o scendi” (negli Anni ’60 si trattava dell’auto sulla quale si limonava) è scaduto. E lo sapete. Un brivido in più per provarci? Provateci, non si sa mai. Ma attenti se non casti almeno cauti, come dicevano i romani alle donne. Ma oggi vale per gli uomini. Sic transito gloria mundi!.
Bacioni tua moglie
Ps. Devo essere così tosta che non ho mai subito nemmeno un tentato-abuso. Ma esistono e li combatto

,

Un commento a A proposito di molestie. Avete letto Uma Turman? Mia moglie sì e mi ha scritto questa lettera che molto volentieri pubblico (e condivido in tutto).

  1. Roberta mauri 8 febbraio 2018 at 20:16 #

    Bravissima!

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.