Cattivissimo pensiero. Di Giancarlo Santalmassi

Attilio Fontana, leghista designato da Salvini a succedere a Bobo Maroni alla presidenza della regione Lombardia, ha detto sull’immigrazione: Qui non è questione di essere xenofobi o razzisti, ma è questione di essere logici o razionali”. Dobbiamo decidere se la nostra etnia, se la nostra razza bianca, se la nostra società deve continuare a esistere o se deve essere cancellata”.

Va bene che siamo in campagna elettorale.

ma allora si (o ci) salvi chi può.

Un commento a Cattivissimo pensiero. Di Giancarlo Santalmassi

  1. Bull 15 gennaio 2018 at 23:34 #

    Al di la delle dabbenaggini da politicamene corretto Fontana ha perfettamente ragione. I dati demografici dimostrano che fra meno di 50 anni gli attuali italiani saranno la minoranza nel paese.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.