Cattivissimo pensiero

Leggo sul televideo di due sequestri di milioni di euro: tre a un clan dei casalesi. E 50(!) a una famigla di commercianti palermitani.

Ma non basterebbero per cancellare l’imu, l’aumento dell’iva (oggi si è saputo che i relativi introiti sono calati dl 3,9 per cento) e un po’ di cuneo fiscale?

4 Commenti a Cattivissimo pensiero

  1. mauri roberta 6 Dicembre 2013 at 13:48 #

    Appunto……sarebbe bello poter dire “detto fatto”, o meglio “scovato restituito”.

  2. andrea dolci 6 Dicembre 2013 at 14:35 #

    Metta insieme is soldi che si sono “fumati” Zunino, Zaleski e Ligresti e salta fuori mezza finanziaria.

  3. Michele R. 6 Dicembre 2013 at 17:42 #

    @andrea dolci,
    …e che magari recuperati dal fisco sarebbero stati scialacquati dal vetusto e ridicolo apparato statale in cattedrali nel deserto o chissà cos’altro.

    • andrea dolci 6 Dicembre 2013 at 23:29 #

      Nei paesi seri, il cittadino contribuente vigila e si interessa alla gestione della cosa pubblica ovvero di come vengono spesi i suoi soldi. Un paese di evasori o aspiranti tali non potrá mai avere coscienza civica perchè il cittadino medio al massimo si preoccupa di eleggere farabutti e lestofanti che nella migliore delle ipotesi favoriscono l’evasione e nella peggiore gli danno almeno la scusa per autoassolversi.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.