Occhio alla Lega.

…….E non tanto perché Bossi ha detto di Berlusconi ‘E’ ora che si riposi, ci pensiamo noi’. Ma….
Perché e’ il partito più antico presente in questo Parlamento.
Perché e’ un partito radicato nel territorio (anche se in prevalenza al nord. Ma sta crescendo anche altrove).
Perché e’ un partito che forma una propria classe dirigente.
Perché in costante crescita dalla nascita in quanto e’ percepito come ostinatamente riformista (piacciano o non piacciano le sue riforme).
Perché e’ l’unico partito non teledipendente (nacque e si consolido’ ignorato, anzi quasi osteggiato dalla TV e dai giornali).
Perché già nel ’94 disarciono’ il Cavaliere.
Perché vi milita l’unico che può guidare un governo tecnico (di transizione, in attesa dell’uscita di B dalla politica). O meglio ancora un centrodestra senza Berlusconi.

Chissà se ‘all’opposizione che non c’è’ magari al Lingotto oggi se ne ricordano?

3 Commenti a Occhio alla Lega.

  1. nuvola 22 Gennaio 2011 at 09:38 #

    interessante, bravissimo come sempre

  2. Youssef 24 Gennaio 2011 at 05:29 #

    Immagino che si riferisce a tremonti, pur essendo del PDL, l'uico che può guidare un governo tecnico, perché per il resto sono degli analfabeti.

  3. Paolo Malpaga 24 Gennaio 2011 at 10:06 #

    le parole della Marcegalia vanno in quel senso…

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.