Archivio Tag | Politica

Ansa 14,02 a Strasburgo – sorte di Berlusconi

  Si è conclusa alla Corte europea dei diritti umani di Strasburgo l’udienza sul ricorso presentato da Silvio Berlusconi contro la decadenza del suo mandato di senatore e la sua ineleggibilità, sancite in base alla legge Severino. La seduta è stata tolta dalla presidente della Corte Angelika Nussberger dopo poco più di due ore dall’inizio. […]

Leggi e Commenta › ›

Ma perché? – di Giancarlo Santalmassi

Sento i TG. Meno male che è la Cei, a essere chiarissima negando il funerale pubblico al feroce boss. E attenti a mettere ‘like’ sul post della figlia di Riina che posta un selfie con un dito davanti alle sue labbra su cui è scritto ‘shhhhhh’ silenzio. Pare che sollevi molta solidarietà. Incredibile.

Leggi e Commenta › ›

Riina: lui lo conosceva bene – Lirio Abbate, di Repubblica

L’immagine sanguinaria di Totò Riina ha fatto da sfondo alla Sicilia per oltre quarant’anni. La sua ombra si è allungata su tutte le stragi mafiose e sui delitti eccellenti e molti misteri verranno sepolti con lui nella tomba. Fino al giorno della sua morte è rimasto il capo di Cosa nostra, unico e indiscusso dagli […]

Leggi e Commenta › ›

Incongruenze…. – di Giancarlo Santalmassi

…..del ‘Bel Paese’. Come l’omonimo formaggino tondo che aveva sull’etichetta lo stivale, anche l’Italia politica si può spalmare per ogni verso. Da un lato sono dovuti passare due giorni prima che il fascista mafioso del clan Spada di Ostia che ha picchiato in diretta il giornalista venisse arrestato. E qualcuno sottolinea che è stata pure […]

Leggi e Commenta › ›

Totò Riina ci ha lasciato…… – di Giancarlo Santalmassi

….nel giorno del suo ottantasettesimo compleanno. E nel giorno che Ciancimino jr. è stato condannato per calunnia. Naturalmente sembra una notizia da dare e sottolineare che il figlio abbia scritto “Per me non eri Totò Riina ma solo il mio papà. Ti voglio bene”. Ma e tutti coloro che Riina ha ucciso o fatto uccidere, […]

Leggi e Commenta › ›

I sepolcri imbiancati seduti sulle istituzioni – di Piero Ignazi

Ma allora diciamolo: aveva ragione Berlusconi. Aveva ragione Berlusconi quando intimava al co-fondatore del Pdl, ma anche presidente della Camera, Gianfranco Fini di dimettersi dalla sua carica se voleva “fare politica”. Se insisteva nel criticare sua Emittenza e nel sostenere i suoi pasdaran nella guerriglia interna contro il leader, doveva scendere dallo scranno più alto […]

Leggi e Commenta › ›

La Svezia ci ha gettato addosso il grande freddo – di Giancarlo Santalmassi

  Se avessimo vinto contro la Svezia, ci sarebbe stata un’ondata di retorica patriottica e nazionalista. Invece abbiamo perso e sta quasi per avvicendarsi la retorica del contrario. Il nostro paese è quello in cui quando un settore ‘tira’ tutti cercano di entrarci. Fino alla sentenza Bosman, quella per cui nella libera circolazione dei lavoratori […]

Leggi e Commenta › ›

Tranquilli: Renzi è come l’Epifania: sta tornando – di Claudio Velardi

Dopo la sconfitta referendaria, Matteo Renzi voleva andare a votare subito perché l’attesa della scadenza naturale della legislatura – tra emergenze sociali, aggressioni giudiziarie, guerriglie parlamentari o di partito e varie scadenze referendarie e elettorali – avrebbe potuto irrimediabilmente spiaggiarlo. Di qui incertezze, contraddizioni e nervosismi del 2017 renziano: annus horribilis per un leader nato […]

Leggi e Commenta › ›

Renzi e i suoi nemici (che hanno sostituito Di Maio) da Floris

di Stefano Balassone La nostra opinione è che la parabola discendente del favore per il “Renzi rinnovatore”, quello del 40% alle europee sia dovuta non ai problemi di carattere, al raggio troppo corto del cerchio dei collaboratori e, tanto meno, al fatto che Maria Elena Boschi abbia il padre incastrato nel fallimento Etruria. La discesa […]

Leggi e Commenta › ›

Sicilia: ecco un impresentabile (c’erano c’erano)

  I carabinieri e la Guardia di Finanza, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal gip del Tribunale di Messina a conclusione di indagini coordinate dalla Procura di Messina, hanno posto agli arresti domiciliari il neo deputato regionale Cateno De Luca e il presidente della Fenapi (federazione piccoli imprenditori) Carmelo Satta, in qualità di […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.