Archivio Tag | Politica

L’opinione di Emmanuele Macaluso su quanto ha detto D’Alema a Cazzullo

Ieri il Corriere della Sera ha dedicato una pagina a Massimo D’Alema intervistato da Aldo Cazzullo. Al centro del discorso dalemiano c’è un giudizio politico molto netto: “il renzismo non è stato che il revival del berlusconismo”. Ieri, oggi e domani sarà peggio. E questo è il ragionamento che attraversa tutta l’intervista. Ma ancora ieri […]

Leggi e Commenta › ›

Eccola la differenza

Mentre da noi il TAR boccia le nomine di bravissimi studiosi stranieri che dirigono con merito istituzioni culturali italiane (siti, gallerie, musei) che accade a parigi? Che Macron chiami all’Eliseo come responsabile della cultura Claudia Ferrari, una italiana, “rubandola” a palazzo Marino, il comune di Milano. clap, clap, clap!

Leggi e Commenta › ›

Ma dove vogliamo andare…

…se non in coda al mondo che conta? Sentite questa. Il TAR del Lazio (e chissà perché solo questo tribunale amministrativo regionale ha  poteri nazionali) ha ritenuto che non ci fossero le condizioni per aprire le selezioni a direttore di musei italiani a candidati internazionali e sette dei direttori sono stranieri, tra i quali quelli […]

Leggi e Commenta › ›

Che significa avere personalità.

Stamani, Donald Trump ha incontrato Papa Francesco in Vaticano. Il papà gli ha regalato un libro sull’ambiente, proprio a colui che aveva fatto strame degli accordi di Kyoto sulle emissioni. papa Francesco, va detto, ha un bel temperamento. Gcs

Leggi e Commenta › ›

Editoriale

di Giancarlo Santalmassi Ha fatto benissimo Renzi (anche se andava a suo vantaggio: “O babbo, devi dire la verità”) a segnalare come ennesima fuga di notizie la telefonata tra padre e figlio, Matteo e Tiziano. E a stigmatizzare il comportamento delle procure (e, aggiungo io, di certi giornali ai quali basta mettere lo sterco nel […]

Leggi e Commenta › ›

Usare la rete come una clava è reato – di Giancarlo Santalmassi

Il cyberbullismo finalmente é reato. È stato un dovere votare la legge, e una volta tanto c’è da dire che è una legge molto ben fatta, oltre che votata all’unanimità. La domanda é: farà capire in fretta che razza di clava ha in mano chi ha accesso alla rete? Il termine definisce ogni forma di […]

Leggi e Commenta › ›

La congiura dei polveroni – di Stefano Balassone

  La telefonata di marzo dei due Renzi, attorno a cui è stato composto in fretta e furia l’opuscolo (dattiloscritto da Marco Lillo) che già ruba mercato a quello di De Bortoli, ci ha richiamato alla mente il 20 maggio del 1604 a Londra quando, regnante Giacomo I, successore di Elisabetta, veniva concepita la “congiura […]

Leggi e Commenta › ›

E poi dicono che le leggi sono scritte male, ambigue, incomprensibili, dunque inapplicabili. Ve lo spiega Gianantonio Stella

Visto… Visto… Visto… Visto… Visto… Visto… La ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli ha fatto il record: per dire in quale giorno e come sono convocati i prossimi esami di Maturità è riuscita a usare nell’alluvionale premessa 59 «visto…» e «vista…», più un «considerato» e due «ritenuto». E vai! Non c’è ministro del passato che possa reggere […]

Leggi e Commenta › ›

Nasdaq alle stelle, FBI decapitata – di Gianmarco Mensi

Si sa che le bolle speculative possono durare a lungo prima che l’inevitabile accada. E’ anche accertato che in simili momenti la comunità finanziaria, per convenienza o semplice spirito di sopravvivenza, si dimentica del ruolo sistemico che riveste la critica costruttiva ed imparziale al management delle società quotate. Pertanto, quando a Wall Street gli analisti […]

Leggi e Commenta › ›

Un orribile paese

Quello che dà una giornata di squalifica a Muntari che se ne va dal campo per protesta contro il razzismo degli spalti. Quello che permette a un gruppo di tifosi tre fantocci di giocatori della squadra avversa impiccati davanti al Colosseo. Ma che paese siamo diventati?

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.