Archivio Tag | Domenico Cacopardo

L’italia dell’Est

di Domenico Cacopardo di Domenico Cacopardo Sembra che in Italia un destino segnato porti al fallimento politici e proposte, leggi e riforme. E questa specie di dannazione torna davanti agli occhi nel momento in cui il Pd cambia passo e affida le proprie sorti a un trentanovenne, senza esperienze diverse da presidente della provincia e […]

Leggi e Commenta › ›

Renzi: sostanza e metodo

di Domenico Cacopardo. C’è del genio nel modo di porgersi e di polemizzare di Matteo Renzi. Quando gli si pongono domande di sostanza, risponde con questioni di metodo e viceversa. Questa tecnica è emersa in modo incontestabile nella sua pessima prestazione di fronte a Lilli Gruber, che non s’è accodata al coro osannante e l’ha […]

Leggi e Commenta › ›

Scoppiettii di Capodanno

di Domenico Cacopardo Matteo Renzi è il nuovo che avanza. Per il Pd, un leader giovanissimo, già celebrato dalla grande stampa internazionale, molto lontano dalla storia e dalla cultura del partito, una specie di capitano di ventura rinascimentale che ha appreso l’uso delle armi da un maestro quasi ineguagliato, Silvio Berlusconi. Quando parla ha il […]

Leggi e Commenta › ›

di Domenico Cacopardo 2 La discontinuità necessaria Non torneremo sulla legge di stabilità e sull’elenco dei futili, inaccettabili motivi per i quali lo Stato ci metterà le mani in tasca per toglierci una parte crescente del frutto del nostro lavoro. Né torneremo sull’immoralità di colpire in via preferenziale i pensionati: una categoria a impatto zero. […]

Leggi e Commenta › ›

Europa: il problema è scegliere tra egemonia o equilibrio

di Domenico Cacopardo. Partiamo da lontano, dalla guerra dei trent’anni (1618-1648) che sconvolse l’Europa, impegnandola in un modo totale per l’affermazione di alcune egemonie, prima fra esse quella degli Asburgo sulla Germania (fallita da Carlo V), quella della Spagna sulla Francia e, a seguire, sui Paesi Bassi. La pace di Westfalia nel 1648 pose fine […]

Leggi e Commenta › ›

Demagogie

di Domenico Cacopardo Il teatrino nazionale sta dipanando il suo spettacolo tra demagogie e sciocchezze, al netto delle frequenti demagogiche sciocchezze degli specialisti del ramo (M5S in primis). Ci sono due recentissimi esempi che dimostrano come nessuno ne sia esente. Partiamo dalla profilassi verso gli immigrati di Lampedusa, in una struttura sotto stress per il […]

Leggi e Commenta › ›

Fare presto, fare subito

di Domenico Cacopardo Mentre il Paese è attraversato da diffuse, violente manifestazioni alimentate sì dalla crisi, ma cinicamente promosse e gestite da gruppi e movimenti eversivi, infiltrati, in alcuni casi, dalla criminalità organizzata, Enrico Letta ha chiesto e ottenuto la fiducia del Parlamento. Cambiando finalmente tono, è passato dall’eloquio compassato del professore a quello diretto […]

Leggi e Commenta › ›

Sappiamo fare ordine pubblico?

di Domenico Cacopardo Lo scorso 26 novembre, ItaliaOggi aveva raccontato come non si fa la lotta al commercio illegale di griffe contraffatte segnalando il caso di ponte Sant’Angelo, a Roma, a due passi dal Vaticano. A ieri, nulla è accaduto e i disgraziati ‘Vù cumprà’ tengono ancora il loro squallido mercato a detrimento del lavoro […]

Leggi e Commenta › ›

Una ventata di aria fresca nello stantio italiano

di Domenico Cacopardo Nel tramonto della prima Repubblica, i maggiori partiti non vollero aprirsi alle novità che crescevano nel Paese. La Democrazia cristiana si rifugiò nel passato popolare, quasi un regresso a un’infanzia infelice, visto che fu archiviata dal Fascismo. Il Psi si arroccò nella difesa dell’esistente, rifiutando la discontinuità rappresentata da una segreteria Martelli. […]

Leggi e Commenta › ›

Renzi: ogni stagione ha il suo incubo

di Domenico Cacopardo I brividi d’una nuova ossessione percorrono la schiena dei militanti puri e duri del Pd: si chiama Matteo Renzi e porta con sé, molti degli incubi che ogni notte Silvio Berlusconi scatenava nei loro sonni. Non c’è discussione: Renzi piace agli italiani. Parla bene e non dice nulla di divisivo. Formula affermazioni […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.