Archivio Tag | Costume&Malcostume

A quando l’arresto di Zonin della Popolare di Vicenza?

  Per ora tocca a Veneto Banca Ansa La Guardia di Finanza ha arrestato l’ex ad di Veneto Banca, Vincenzo Consoli, e sta compiendo numerose perquisizioni oltre ad un sequestro preventivo per decine di milioni di euro nei confronti di persone legate alla stessa banca veneta. I provvedimenti, eseguiti da un centinaio di finanzieri, sono […]

Leggi e Commenta › ›

Editoriale

Dalla capra salva cancro alla salsiccia assassina. di Giancarlo Santalmassi Adesso la salsiccia uccide. Se questo secolo (ma speriamo meno, molto meno) ha una caratteristica è quella della paura a ondate. Paura dell’Islam, dell’Isis, della mucca pazza, dell’immigrazione, dei vaccini, si sono aggiunte alle paure antiche e tradizionali e in continua riemersione delle guerre, delle […]

Leggi e Commenta › ›

Il ‘Bel Paese’

da non perdere di Maurizio Crosetti La banda di Sanremo aveva ventuno covi, tante sono le sedi del Comune, la principale e le distaccate, ma i furbetti agivano in perenne latitanza dal posto di lavoro. La casa madre è un vecchio hotel liberty, Palazzo Bellevue, forse non a caso a due passi dal commissariato di […]

Leggi e Commenta › ›

Ne sentivamo la mancanza…..

L’app per recensire le persone di Caitlin Dewey – Washington Post Si chiama Peeple, permetterà di recensire chiunque, come già facciamo con ristoranti e alberghi, e al Washington Post fa un po’ paura Possiamo già valutare online ristoranti, alberghi, cinema, corsi universitari, politici, agenzie governative e movimenti intestinali: quindi la cosa più sorprendente di Peeple, […]

Leggi e Commenta › ›

Ma Renzi lo sa? A che punto è arrivata la società degli orrori?

Ancora abbiamo negli occhi la inversione di marcia notturna in autostrada del dj meridionale ubriaco immortalata dalle telecamere di sorveglianza e la corsa contromano finita con due morti. E che ti leggo? Che M entre nel resto d’Italia vengono intensificati i controlli stradali, c’è una provincia in cui le pattuglie devono chiudere un occhio di […]

Leggi e Commenta › ›

Società degli orrori

Era molto tempo che non facevo più la lista terribile di ciò che misura esattamente la crisi del nostro paese. Ma ogni tanto è inevitabile rifarla, la lista. In pochi giorni, siamo stati condannati per la Diaz (quindici anni fa). Condannati per la condanna di Contrada sotto processo eterno. Abbiamo discusso se sospendere o revocare […]

Leggi e Commenta › ›

Senza parole

Accaduto ieri, in rapida successione. La GTEK, ex Lottomatica, ha appena suonato il camapnello d’apertura a Wall Street come GIT. Tra un po’ sparira’ dal listino italiano ma continuera’ a rovinare pensionati al di qua e al di la’ dell’Oceano… E pensare che hanno appena ridotto la tassazione su diverse concessioni…. A ruota, dalla bocca […]

Leggi e Commenta › ›

Editoriale

di Giancarlo Santalmassi Mettiamola così. Ercole Incalza è stato arrestato (magari sarà scagionato per la tredicesima volta), un ministro nemmeno indagato si è dovuto dimettere. E subito è ricominciato un dibattito che ormai ha vent’anni: sul tritacarne mediatico-giudiziario che si è rimesso in moto. Ieri Lupi ha presentato come un valore il fatto che si […]

Leggi e Commenta › ›

Sotto il cappello? Una voragine

di Gianluca Paolucci In un capannone alla periferia di Asti c’è un buco che potrebbe arrivare fino a tre miliardi e mezzo di euro, la seconda più grande bancarotta della storia d’Italia dopo Parmalat. Un sistema di truffe e raggiri a catena in un settore ultra-regolamentato e strategico per la sicurezza nazionale come il mercato […]

Leggi e Commenta › ›

Di delitto in delitto. Tanto chi paga? Sempre noi

di Nicola Pinna La stavano già sgretolando il vento e l’incuria, oggi il colpo di grazia l’ha dato il fuoco. Della strabiliante “Casa sull’acqua” costruita per ospitare i grandi del pianeta resta poco più che uno scheletro. Arrugginito e incenerito. Perché oltre ai danni provocati da anni di abbandono, ora la struttura è stata devastata […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.