Scenari da incubo

Gli indizi si susseguono e contribuiscono a comporre un mosaico inquietante. Un insegnante di diritto costituzionale nell’università di Padova, cui si sono aggiunti più famosi cattedratici, fa seguito alle preoccupate dichiarazioni di Giorgio Napolitano sulla possibilità di ricorso alle elezioni anticipate per spiegarci che il presidente della Repubblica potrebbe sciogliere le camere applicando motu proprio […]

Leggi e Commenta › ›

Sentita domenica

Dopo la manifestazione delle donne a piazza del popolo, a Roma. Due ragazze normalissime (cioè né zoccolo duro femminista e gonna etnica anni ’70, né radicalchic come vorrebbe la Gelmini) in Via delle carrozze.”Ma tu hai capito com’è Ferrara? Oggi ha deciso che possiamo fare le mignotte, le amanti, le senza mutande e non si […]

Leggi e Commenta › ›

La fine di Fini

Mette tristezza la fine di FLI. Tristezza non perché manda deluse le speranze del PD. Un PD che vi aveva molto investito (saranno franchi da ammetterlo?); al punto che sta apparendo grottesco il rapido corteggiamento del PD a una Lega alla quale si fa balenare un appoggio per quel suo federalismo fino a ieri osteggiato […]

Leggi e Commenta › ›

Trasparenza: anche per l’affittopoli milanese

Le norme sulla protezione dei dati personali non pongono ostacoli alla conoscenza dei nominativi degli affittuari degli immobili di proprietà di enti pubblici da parte dei consiglieri comunali, provinciali e regionali, laddove la richiesta sia utile per l’espletamento del loro mandato. Lo ha chiarito il Garante privacy in risposta ai quesiti posti nei giorni scorsi […]

Leggi e Commenta › ›

No ai nomi dei violentatori se rendono identificabile la vittima

“Non si possono pubblicare dettagli che rendono identificabili le vittime di violenza sessuale. Tanto più quando si tratta di minori”. E’ il forte richiamo del Garante privacy ai media in seguito alla pubblicazione di notizie di agenzie che, nel riferire di un caso di violenza sessuale subita in famiglia da una minore, hanno pubblicato nome, […]

Leggi e Commenta › ›

La migliore di Pannella.

Sapete come Pannella ha chiamato, stamani a Unomattina, il governatore della Lombardia “Firmigoni”. In omaggio alla raccolta di firme false sotto le liste elettorali del Consiglio regionale lombardo. Reato gravissimo e ignorato dalla procura milanese.

Leggi e Commenta › ›

Quando Bondi (non Sandro, ma Parmalat) va da Letta (Gianni)

Ieri sera ho pubblicato la notizia che nel milleproproghe s’era annidato un emendamento blinda-Bondi. Il che fa capire come il vizio della politica che si immischia nel mercato (e per fini inconfessabili) e’ dura a morire. Insomma si profila un ennesimo pasticciaccio all’italiana. Tra le reazioni arrivatemi, quella di uno che se ne intende, e […]

Leggi e Commenta › ›

Siamo al golpe

315 deputati si presteranno a concludere un dibattito in aula votando in Parlamento un documento che afferma la natura eversiva della magistratura? Napolitano può permettere tutto questo?

Leggi e Commenta › ›

Se questo e’ servizio pubblico…

Se questa e’ la Rai. Lunedì sera il direttore generale della Rai Mauro Masi (ormai in piena sindrome da diretta, ha telefonato in diretta a Simona Ventura durante ‘L’isola dei famosi’ (come aveva fatto con Michele Santoro chiamando ‘Anno Zero’), per fare lo spiritoso. Cioè dicendole “…..Sto chiamando per dirle che non mi dissocio né […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.