Giancarlo Santalmassi

santalmassi giancarloDi sé, preferisce ricordare da chi ha imparato il mestiere.

I suoi direttori:
Dal 1969 Lamberto Sechi, che lo chiamò a collaborare al primo magazine italiano moderno da lui fondato e diretto: ‘Panorama’.
Dal 1975 Andrea Barbato, direttore del TG2.
Dal 1991 Angelo Guglielmi, direttore e inventore di un nuovo linguaggio televisivo: quello di Rai3.
Dal 1994 Livio Zanetti, che lo chiamò a condirettore dei Gr della Rai.
Nel 1999 Ernesto Auci, direttore del Sole24ore, lo chama a collaborare alla fondazione di ‘Radio 24’, dove conduce le trasmissioni ‘Viva Voce’ (talk show politico) ed ‘Hellzapoppin’. Nella puntata del 22 marzo 2002 di Viva Voce, l’ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga critica Antonio D’Amato, allora presidente della Confindustria. L'”incidente” conclude la sua collaborazione alla radio.
Nel 2004 per SKY (canale Planet) idea e conduce due programmi: “Inside” e “A schiena dritta”.

Nel 2005 Innocenzo Cipolletta diventa il nuovo presidente del gruppo editoriale di Confindustria. Pochi mesi dopo rientra da direttore a Radio24.
Ne esce nel 2008.

Oggi, è ‘caduto nella rete’.

 

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.