Un altro in fuga: Virginia Raggi non si crede Trump – il cattivissimo pensiero di Giancarlo Santalmassi

È Trump. Dopo che anche l’assessore Andrea Mazzillo ha rimesso le deleghe al patrimonio. Il sindaco stava nominando altri due assessori (uno al patrimonio, appunto) senza dirgli nulla.

Un commento a Un altro in fuga: Virginia Raggi non si crede Trump – il cattivissimo pensiero di Giancarlo Santalmassi

  1. andrea dolci 2 agosto 2017 at 01:06 #

    Dopo Alemanno, Marino e Raggi, a me non dispiacerebbe Benigni: anche lui non ne capiscenulla ma almeno è simpatico e sa quante risate ?

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.