Che fatica riaccendere il Sole……

Il cda del Sole 24 Ore prepara un aumento di capitale da 70 milioni di euro, dopo che il 2016 di è chiuso con una perdita di 91,9 milioni e il patrimonio netto è negativo di oltre 11 milioni di euro. L’ aumento di capitale, che dovrà essere approvato dai soci in una assemblea che sarà convocata nelle prossime settimane, viene definito dagli amministratori «necessario e sufficiente a ripristinare l’ equilibrio finanziario e patrimoniale della Società».

Quanto ai conti del gruppo, il rosso di 91,9 milioni di euro, si confronta con un rosso di 25,7 milioni nello scorso esercizio. I ricavi sono scesi da 316,2 a 284,1 milioni di euro: il calo di 32,1 milioni del fatturato, spiega una nota della società, è per 13,3 milioni di euro attribuibile al deconsolidamento delle controllate Newton Management Innovation e Newton Lab. Al netto della variazione di perimetro il calo dei ricavi sarebbe stato contenuto a 18,7 milioni (-6,2%).
Il margine operativo lordo (ebitda), prosegue la nota, è negativo per 27,5 milioni, a fronte di un risultato positivo per 0,8 milioni nello scorso esercizio mentre il risultato operativo peggiora da -15,5 a -74,3 milioni. Per effetto della perdita il patrimonio netto di gruppo diventa negativo per 11,7 milioni di euro (positivo per 80,9 milioni a fine 2015).
Lastampa.it

Commenti chiusi.
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.