Da non perdere

‘La donna che canta’, film canadese, di Denis Villeneuve. Un’opera straordinaria sul Medio Oriente palestinese, dunque di grande attualità. Ma soprattutto sul valore del contesto. Che fa sì che i figli di un atto di violenza siano molto migliori dei figli di un atto di amore.

Un commento a Da non perdere

  1. Domenico Cacopardo 6 febbraio 2011 at 04:24 #

    Bravissimo, Giancarlo. Anche a me il film è piaciuto e molto. Ho trovato sconvolgente la violenza che mette in mostra e rispetto alla quale siamo usi girare il capo dall'altra parte.

I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.