E ora, lanciafiamme o politica? – di Giancarlo Santalmassi

  E ora che l’M5s presentatosi in venti città italiane ha vinto in 19? Basterà il lanciafiamme? E contro chi? A Napoli che per cinque anni (dopo le primarie annullate è mai più ripetute) ha visto l’assenza del PD capace solo di litigare alla fine anche con Bassolino? A Torino dove la città dal tempo […]

Leggi e Commenta › ›

Europa: adesso o mai più – 3. di Maria Grazia Enardu

  L’uomo che ha ucciso la deputata Jo Cox ha urlato “Britain first”, dicono i testimoni. Perché la guerra pro o contro il Brexit ha come oggetto un paese che ha diversi nomi. Si chiama Gran Bretagna o anche Regno Unito, poco usato sul continente. Si fa sempre un pò fatica, quando si studia storia, […]

Leggi e Commenta › ›

Europa: adesso o mai più – 2. di Giancarlo Santalmassi

  In Gran Bretagna c’è scappato il morto. Una giovane deputata laburista Jo Cox, 42 anni e due bambini è stata accoltellata da uno che urlava Britain first, “La gran Bretagna innanzitutto” durante le manifestazioni pro brexit, o contro, cioè remain. La maionese è impazzita. Il crinale dell’irrazionalità è stato superato e ormai il piano […]

Leggi e Commenta › ›

Europa: adesso o mai più – 1. di Innocenzo Cipolletta

  Brexit o no una cosa è certa: l’Unione Europea e la zona euro non possono continuare come prima. Ormai il vaso di Pandora è stato rotto e le iniziative di uscita totale o parziale dalle regole europee saranno sempre più frequenti, qualunque sarà il risultato del referendum britannico del 23 giugno. L’Europa non può […]

Leggi e Commenta › ›

Mein Kampf: non è un regalo da fare – di Maria Grazia Enardu

Chi vuole leggere il Mein Kampf dovrebbe fare lo sforzo di entrare in libreria e ordinarlo. Lo feci nel 1992, era appena uscita una traduzione inglese, la ordinai dalla mia consueta libraia che mi guardò tristissima: era ebrea. Proprio a me lo chiedi, sospirò. Proprio a te, risposi, sai benissimo quel che leggo. Quando arrivò […]

Leggi e Commenta › ›

Moneta dall’elicottero? di Gianmarco Mensi

Oggi a Vienna l’OPEC non è riuscito a concordare un taglio coordinato della produzione di petrolio, e la riunione si è conclusa solo con la nomina del nigeriano Barkindo come nuovo Segretario Generale. L’oro nero ha reagito con un modesto -2%, restando comunque in area $49/barile. Ma a Vienna, nell’occasione del duecentesimo anniversario della creazione […]

Leggi e Commenta › ›

Cattivissimo pensiero

31mila voti danno in extremis la vittoria ai Verdi di Van der Bellen in Austria, contro l’estremismo destrorso di Hofer. 31mila voti arrivati per posta. Gli emigrati austriaci hanno salvato l’Austria e l’Europa.

Leggi e Commenta › ›

A(nnus)D(omini) 1962 – di Maria Grazia Enardu

La prudenza del gesuita. Avete visto l’”apertura” di Bergoglio alle donne diacono per celebrare matrimoni e battesimi? Vi pare un passo AVANTI??? Secondo me è semplicemente un passo DI LATO!! Sin dalla 4a elementare, io e la mia scarsa memoria imparammo il libretto del catechismo, parola per parola. Ci presi anche il primo premio, una […]

Leggi e Commenta › ›

Un consiglio per Matteo Renzi

Niente nomi: solo cognomi di Giancarlo Santalmassi Se un’Ipo, diventa un Opa e riguarda una delle prime banche del paese, ‘We have a problem”. Renzi poco fa ha dichiarato a Rtl che sulle banche (Etruria compresa) ‘noi siamo stati molto corretti, duri e severi con tutti, ci sono commissariamenti, sanzioni e azioni di responsabilita’. Mi […]

Leggi e Commenta › ›

Il problema dei problemi?

Come si seleziona in Italia la classe dirigente. I servizi pubblici? Fogne a cielo aperto. Come per Atac e l’Ama, anche la Rai, che non fa eccezione. Leggendo oggi i giornali con una certa attenzione si apprende che un signore (Maurizio Ciarnò, che nega tutto e per cui vale l’assoluta presunzione di innocenza) in passato […]

Leggi e Commenta › ›
I diritti d'autore appartengono alle rispettive firme. Santalmassiaschienadritta.it è uno spazio aperto a disposizione dei lettori.
La qualità del sito dipende anche dalla vostra collaborazione. Sappiate che inserendo dei commenti dovrete seguire le regole del sito e sarete gli unici responsabili di quel contenuto e delle sue sorti.